Blog: http://vesuvionline.ilcannocchiale.it

Pellegrinaggio dal Vesuvio a Pompei lungo i sentieri del Parco


 Un nuovo itinerario nel Parco Nazionale del Vesuvio studiato per raggiungere il Santuario della B.M.V. di Pompei attraverso uno scenario incomparabile ed incontaminato, viepiù mediante una rete di stradelli, in gran parte chiusi al traffico, adatti a soddisfare i bisogni di meditazione dei pellegrini. E´ questa l´iniziativa messa in campo dal centro Turistico Acli di Napoli in collaborazione con la Cooperativa sociale ONLUS Archeosannio & Il Portale dei Parchi srl.
Il percorso è quasi esclusivamente in discesa e in pianura (dislivello -1.000 metri). La lunghezza complessiva è di circa 18 km (9 Km su sentiero e strada sterrata + 9 km su viabilità stradale secondaria).



Con il patrocinio di:
Ente Parco Nazionale del Vesuvio
Ufficio per la pastorale del Tempo Libero Turismo e Pellegrinaggi Diocesi di Napoli
Augustissima Arciconfraternita ed ospedali della SS. Trinità dei Pellegrini di Napoli
Supporto tecnico a cura di:
Cooperativa sociale ONLUS Archeosannio & Il Portale dei Parchi srl
Info e prenotazioni c/o Centro turistico Acli, sede provinciale di Napoli:

Tel: 081.5634967

Fax: 081.5634967 (seguire le indicazioni della segreteria telefonica)

E.mail: pellegrinaggidelvesuvio@gmail.com


PROGRAMMA PELLEGRINAGGIO DI UN GIORNO

(pellegrinaggio a piedi + servizio navetta nella giornata del 27 giugno)



Domenica 27 giugno



Ore 8.30 Accoglienza a Piazza Garibaldi (Napoli) e presa in carico dei partecipanti a cura di guide e servizio navetta. Per coloro che dovessero arrivare in auto è disponibile il parcheggio a pagamento annesso alla stazione ferroviaria delle FFSS (costo a carico dei partecipanti).

Ore 10.00 Arrivo al piazzale di quota mille del Gran Cono del Vesuvio. Saluto ai partecipanti.

Ore 10.30 Partenza del pellegrinaggio a piedi. Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

Ore 18.00 Arrivo al Santuario di Pompei e accoglienza in locali annessi per un rinfresco.

Ore 19.00 Preghiera e meditazione libera presso la Basilica della Beata Vergine di Pompei. Rientro con la Ferrovia Circumvesuviana a carico dei partecipanti.







PROGRAMMA DUE GIORNI E UNA NOTTE

(26 e 27 giugno 2010)



Sabato 26 giugno

· Visita pomeridiana guidata alle catacombe di San Gennaro.

· Veglia di preghiera a cura di una Parrocchia del centro storico di Napoli.

· Pernotto in ostello.



Domenica 27 giugno

· Pellegrinaggio a Pompei, attraverso il P.N.V., con pranzo a sacco a carico dell’organizzazione.







PROGRAMMA TRE GIORNI E DUE NOTTI

(dal 25 al 27 giugno 2010)



Venerdì 25 giugno

· Visita pomeridiana guidata al complesso museale dell’Arciconfraternita dei Pellegrini.

· Pernotto in ostello.



Sabato 26 giugno

· Mattinata libera con itinerari sacri suggeriti a cura dell’organizzazione.

· Visita pomeridiana guidata al Miglio Sacro di Napoli.

· Veglia di preghiera a cura di una Parrocchia del centro storico di Napoli.

· Pernotto in ostello.



Domenica 27 giugno

· Pellegrinaggio a Pompei, attraverso il P.N.V., con pranzo a sacco a carico dell’organizzazione.







Informazioni tecniche



Il pellegrinaggio a piedi a Pompei attraverso il PNV è assolutamente sconsigliato a coloro che non avessero un’adeguata preparazione fisica per escursioni di lunga percorrenza e/o dovessero soffrire di malattie cardiovascolari. Ciascun pellegrino dovrà dotarsi a sua cura del seguente corredo minimo obbligatorio: scorta d’acqua di almeno un litro procapite; cappello e occhiali da sole, mantellina parapioggia, pedule da escursionismo. A ciascun pellegrino è consigliato il seguente ulteriore corredo di vestiario e attrezzature: creme solari adeguate a proteggere da un’esposizione prolungata al sole, abbigliamento coprente a strati rimovibili per adattarsi a qualsiasi condizione climatica, zaino leggero, tavolette di cioccolata e/o integratori energetici per sopperire ad eventuali crisi ipoglicemiche. La sistemazione alberghiera è in ostello con trattamento bed and breakfast (a richiesta sono disponibili soluzioni ricettive alternative).

Pubblicato il 22/6/2010 alle 12.17 nella rubrica Società.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web